L'Istituto è intitolato a Vincenzo Arangio Ruiz (Napoli 1884-Roma 1964), illustre giurista , che ricoprì anche la carica di Ministro di Grazia e Giustizia e della Pubblica Istruzione.
Nel corso dei primi anni di attività gli ultimi due indirizzi scomparivano progressivamente, mentre si rafforzavano sempre più il Linguistico e l'Automatico-Elettronico; nel contempo la Scuola si proponeva come punta avanzata nella didattica delle lingue e dell'informatica, allora solo ai primi passi.


In questa nuova situazione dall'anno scolastico 95/96 la Scuola si è totalmente ristrutturata in tutti i suoi indirizzi:
  • il corso amministrativo recepisce così le innovazioni trasformandosi in PROGETTO IGEA,
  • l'indirizzo Linguistico recepisce la completa riforma del quadro orario e della struttura secondo il progetto ministeriale BROCCA
  • Il corso Automatico-Elettronico subisce un totale ammodernamento divenendo INFORMATICO E TELECOMUNICAZIONI, ed inglobando tutte le novità che hanno cambiato la configurazione dell'Istituto per renderlo più adatto alle mutate esigenze della società.
Titoli di studio rilasciati:
E' possibile rivedere molti dei principali progetti svolti negli anni scolastici precedenti